Emozione, curiosità, cultura e tradizione.

Questi gli ingredienti che racchiudono le filosofia che da oltre centotrent'anni caratterizza il Gruppo Mengotti, un'impresa che, pur conservando con orgoglio il suo carattere "familiare", è cresciuta e si è sviluppata sino a diventare una delle realtà più conosciute e apprezzate nel mondo del retail del fashion in Veneto, e non solo...

Una storia familiare dal 1889.

Tutto ha avuto inizio oltre centotrent’anni fa, quando il capostipite Giovanni Mengotti aprì la sua prima attività, un piccolo negozio a Bassano dove confezionava e vendeva cappelli, ombrelli e altri accessori per uomo.

Il business prende quota e nei primi anni del '900 vengono ampliati i locali, allargando il giro d'affari.

Fin da subito la volontà di Mengotti è quella di fornire ai clienti prodotti belli, realizzati con materiali di alta qualità abbinando moda, funzionalità e soprattutto l'emozione che non può mancare in un capo di abbigliamento o un accessorio da indossare.

La cura per la qualità e l'attenzione verso il cliente sono da sempre le note dominanti di questa attività al passo con i tempi.

L'attività continua a crescere anche grazie al prezioso supporto del figlio Giuseppe e del nipote Adriano che, già al tempo, effettuava consegne a domicilio in sella alla sua bicicletta, anticipando le tendenze d’acquisto odierne.

Fondamentale per l'espansione del Gruppo Mengotti è la decisione di Adriano Mengotti, attualmente a capo dell'azienda, di seguire le orme famigliari e dopo gli studi apre un negozio a pochi passi del quartier generale, che dal 1963 porta il suo nome, dedicato all'abbigliamento uomo.

L'attività da allora cresce esponenzialmente anche con il sostegno della moglie Renata che si dedicherà negli anni '80 all'apertura de L'Elefantino ancora oggi icona bassanese della moda bimbo, e del figlio Filippo.

Nel 2008 Mengotti sbarca a Bucarest con uno store di lusso, divenendo punto di riferimento di un mercato locale in espansione.

Passione e legame con il territorio.

Il quartier generale ha sede in un palazzo storico a Bassano del Grappa, proprio sopra il negozio dove tutto ha avuto inizio.

Mengotti è inoltre presente con diversi punti vendita di calzature, abbigliamento, piccola pelletteria e accessori anche a Castelfranco Veneto, Thiene, Breganze e Valdagno.

Alla guida attualmente ci sono Adriano e il figlio Filippo, quarta generazione di una famiglia che da sempre considera la moda come un'occasione per esprimere sé stessi attraverso capi che rappresentano l'emozione di una tradizione che da 130 anni supporta il miglior Made in Italy.

Una selezione di capi pregiati e tessuti esclusivi dei migliori brand per stuzzicare la curiosità e garantire ricercatezza, stile e qualità senza tempo.

La Moda incontra l’Arte e la Cultura.

Mengotti ha da sempre fatto rima con cultura, un binomio imprescindibile per la famiglia che ha sempre dedicato le proprie forze per valorizzare Bassano del Grappa, città natale. 

L’arte da sempre è considerata la massima espressione dell’eleganza e della raffinatezza, continua ispirazione per il mondo della moda in una continua ricerca del bello.

Numerosi sono i contributi della famiglia volti al restauro del patrimonio artistico, come quello per la conservazione dell’opera “Tersicore” di Antonio Canova o per il restauro delle metope del fregio della Chiesetta dell'Angelo proprio a Bassano.

L’impegno e la passione di Adriano Mengotti a supporto della bellezza si è tradotto nell’assegnazione del Premio cittadino "San Bassiano 2020" dal comune della città di Bassano del Grappa, vetrina di grande fascino e sinonimo di una vita votata alla ricerca continua del bello.

 

Emozione, curiosità, cultura e tradizione.

Questi gli ingredienti che racchiudono le filosofia che da oltre centotrent'anni caratterizza il Gruppo Mengotti, un'impresa che, pur conservando con orgoglio il suo carattere "familiare", è cresciuta e si è sviluppata sino a diventare una delle realtà più conosciute e apprezzate nel mondo del retail del fashion in Veneto, e non solo...

Una storia familiare dal 1889.

Tutto ha avuto inizio oltre centotrent’anni fa, quando il capostipite Giovanni Mengotti aprì la sua prima attività, un piccolo negozio a Bassano dove confezionava e vendeva cappelli, ombrelli e altri accessori per uomo.

Il business prende quota e nei primi anni del '900 vengono ampliati i locali, allargando il giro d'affari.

Fin da subito la volontà di Mengotti è quella di fornire ai clienti prodotti belli, realizzati con materiali di alta qualità abbinando moda, funzionalità e soprattutto l'emozione che non può mancare in un capo di abbigliamento o un accessorio da indossare.

La cura per la qualità e l'attenzione verso il cliente sono da sempre le note dominanti di questa attività al passo con i tempi.

L'attività continua a crescere anche grazie al prezioso supporto del figlio Giuseppe e del nipote Adriano che, già al tempo, effettuava consegne a domicilio in sella alla sua bicicletta, anticipando le tendenze d’acquisto odierne.

Fondamentale per l'espansione del Gruppo Mengotti è la decisione di Adriano Mengotti, attualmente a capo dell'azienda, di seguire le orme famigliari e dopo gli studi apre un negozio a pochi passi del quartier generale, che dal 1963 porta il suo nome, dedicato all'abbigliamento uomo.

L'attività da allora cresce esponenzialmente anche con il sostegno della moglie Renata che si dedicherà negli anni '80 all'apertura de L'Elefantino ancora oggi icona bassanese della moda bimbo, e del figlio Filippo.

Nel 2008 Mengotti sbarca a Bucarest con uno store di lusso, divenendo punto di riferimento di un mercato locale in espansione.

Passione e legame con il territorio.

Il quartier generale ha sede in un palazzo storico a Bassano del Grappa, proprio sopra il negozio dove tutto ha avuto inizio.

Mengotti è inoltre presente con diversi punti vendita di calzature, abbigliamento, piccola pelletteria e accessori anche a Castelfranco Veneto, Thiene, Breganze e Valdagno.

Alla guida attualmente ci sono Adriano e il figlio Filippo, quarta generazione di una famiglia che da sempre considera la moda come un'occasione per esprimere sé stessi attraverso capi che rappresentano l'emozione di una tradizione che da 130 anni supporta il miglior Made in Italy.

Una selezione di capi pregiati e tessuti esclusivi dei migliori brand per stuzzicare la curiosità e garantire ricercatezza, stile e qualità senza tempo.

La Moda incontra l’Arte e la Cultura.

Mengotti ha da sempre fatto rima con cultura, un binomio imprescindibile per la famiglia che ha sempre dedicato le proprie forze per valorizzare Bassano del Grappa, città natale. 

L’arte da sempre è considerata la massima espressione dell’eleganza e della raffinatezza, continua ispirazione per il mondo della moda in una continua ricerca del bello.

Numerosi sono i contributi della famiglia volti al restauro del patrimonio artistico, come quello per la conservazione dell’opera “Tersicore” di Antonio Canova o per il restauro delle metope del fregio della Chiesetta dell'Angelo proprio a Bassano.

L’impegno e la passione di Adriano Mengotti a supporto della bellezza si è tradotto nell’assegnazione del Premio cittadino "San Bassiano 2020" dal comune della città di Bassano del Grappa, vetrina di grande fascino e sinonimo di una vita votata alla ricerca continua del bello.

GIOVANNI MENGOTTI

Fine anni '70

Filippo e Adriano Mengotti inaugurano lo Store a Bucarest nel 2008.

notiziario
Non mostrare più questo popup